Ordine

Cetacea

Sottordine

Misticeti

Famiglia

Balaenopteridae

Genere

Balaenoptera

Specie

Balaenoptera acutorostrata

È il più piccolo Balaenopteridae del Mediterraneo, ha corpo affusolato, pinna dorsale più alta, in relazione alla propria dimensione, della Balenottera comune. La parte dorsale del corpo è color grigio scuro e quella ventrale bianca; dietro al capo ha un tipico disegno chiaro a forma di V che arriva fino ai fianchi. Caratteristica la colorazione delle pinne pettorali che presentano una macchia bianca trasversale che differisce da animale ad animale. La lunghezza massima registrata pr questi esemplari è di 10 m per 10 tonnellate di peso.  È una specie cosmopolita, presente sia nelle acque tropicali sia in quelle temperate e polari di entrambi gli emisferi; in Mediterraneo è presente accidentalmente nel solo bacino centro-occidentale ed è rara nelle acque italiane.  Le immersioni durano da 3 a 20 minuti. Se inizia un’immersione profonda compie 5/8 atti espiratori poi si immerge. Ha una dieta più varia rispetto alla Balenottera comune, anche se sempre limitata a prede con taglie minime. Tende a nuotare da sola o in piccoli gruppi di 2-3 individui. Generalmente è piuttosto schiva e raramente si lascia avvicinare dalle imbarcazioni.